Lisca come una pesca

11 Feb

Lisca come una pesca

Oggi parliamo dei diversi tipi di peli che ricoprono il nostro corpo.

I peli sono costituiti da una parte esterna, detta scapo, e da una radice infissa nella pelle, o meglio nel follicolo pilifero, che termina con un bulbo.

Esistono quattro tipi di peli:

  1. non sessuali: come capelli, ciglia, sopracciglia,
  2. ambisessuali: quelli pubici e ascellari,
  3. i peli maschili: quelli che crescono sul viso, sotto l’ombelico, su gambe, braccia, torace e dorso,
  4. il vello: che a dirla tutta, non è neanche un vero e proprio pelo.

Tra pelo e vello c’è un abisso anche se spesso, erroneamente, le ragazze giovani tendono a generalizzare ed a confonderli.

Il pelo è più grosso, rigido e scuro rispetto alla pelle. Ha un bulbo con un diametro più grande, e consistente. Il pelo può esser anche bianco, biondo o rosso: in questo caso lo spessore ed il bulbo rimangono comunque più grossi rispetto al vello, anche se non sono pigmentati. I peli solitamente fanno molta resistenza se vengono tolti con pinzetta.

Il vello invece, si presenta con peli molto sottili, chiari e morbidi al tatto. Ci si accorge della loro presenza solo con lente, guardando da molto vicino o al riflesso della luce del sole. Il bulbo è praticamente invisibile e senza spessore. Si sfilano più facilmente rispetto al pelo.

Le zone in cui il vello lo abbiamo tutti (chi più e chi meno) sono guance, fronte, schiena, addome, cosce e pancia.  Il vello si vede di più in estate, quando la pelle e abbronzata e controluce si vede quella “pelurietta sottile” che sembra che brilli.

I neonati, alla nascita, spesso ne sono ricoperti.

C’è una teoria che sostiene che il vello del futuro nascituro si perde nelle ultimissime settimane di gestazione, per questo che i bambini nati prematuri spesso sono ricoperti dappertutto da questi peli sottili. 

Essendo nati in anticipo non hanno avuto il tempo di “perdere il vello” e quindi ne nascono ricoperti. Crescendo poi il corpo non ha possibilità di eliminarli da solo e spesso questi bambini risultano essere più pelosi del normale.

GLI ERRORI PIU’ COMUNI

Il vello erroneamente viene tolto con cerette, pinzette o creme e spesso essendo sollecitato può diventare pelo, scurendosi ed ingrossandosi.

Questo può capitare soprattutto sul viso, quando da pochi peli, a furia di toglierli con pinzette e cerette, la zona si estende e colpendo tutto il mento e sottomento, creando un vero e proprio problema.

Esistono poi alcune zone del corpo come basette, cosce, braccia, in cui il vello ed è spesso confuso con il pelo, e, trattato da personale inesperto con laser a diodo o luce pulsata, non solo non dà nessun tipo di risultato, ma tende anche a peggiorare per lo stesso motivo che ti ho spiegato sopra.

Infatti, non si potranno mai vedere miglioramenti significativi trattando il vello poiché dobbiamo ricordarci che l’obiettivo è:

 DIVENTARE LISCE COME LE PESCHE, NON COME LE MELE.

NON NASCIAMO LISCI COME I DELFINI ED E’ UN’UTOPIA ARRIVARE AD ESSER COMPLETAMENTE GLABRI.

Ecco svelato il segreto, e come dico sempre, l’onestà degli operatori si vede soprattutto in fase di consulenza dove si verifica CHE TIPO DI PELO vorresti togliere.

Il vello NON SI PUO’ TOGLIERE, non esiste metodo al mondo per eliminarlo definitivamente, poiché:

– è un pelo chiaro e sottile

– la sua radice è chiarissima

– per natura siamo stati programmati per esser coperti da vello per proteggerci dall’ingresso di virus, e da microorganismi. Non per niente narici, zone intime, orecchie, sono zone con molti peli.

Ecco perché alcune zone del corpo saranno sempre coperte da questo morbido ed invisibile vello.

In verità il vello, se trattato con le tecnologie giuste, con le potenze corrette e da vero personale esperto che sa come impostare bene il percorso, il vello può migliorare molto, ma come ti dicevo prima è impossibile essere LISCI come una mela, ma solo come una pesca.

Ma c’è un problema. Se invece inizi un percorso sul vello senza le giuste attenzioni, rischi che il vello si trasformi in pelo terminale e che questo pelo poi risulti difficilissimo da trattare.

Mai come oggi, iniziamo percorsi di ragazze che hanno già fatto tantissime sedute, senza risultati, ma con peggioramenti e indovina un po’?  Avevano tutte vello non trattato in maniera corretta che si era trasformato in pelo e che poi la vecchia operatrice non è più riuscita ad eliminare perchè ormai il bulbo aveva subito la mutazione.

Ed ecco perché molte ragazze NON possono iniziare i nostri percorsi Lisce per Sempre.

Non ho motivi di consigliare un percorso a chi NON ha peli. 

E no, non ho il coraggio di venderti una cosa di cui:

1) non hai bisogno

2) non avresti beneficio

3) non potrei garantirti un risultato

Perché per noi anche questa è professionalità.

Vuoi sapere se il tuo è pelo o vello? Solo il nostro Epil Test può confermartelo al 100%

*****************************

Sei stufa di ceretta, lametta, peli incarniti e vuoi liberarti dell’ossessione dei peli?

Scegli LISCE PER SEMPRE, il primo metodo di Epilazione Permanente Garantita a Vita

 Ottieni una pelle liscia per sempre, garantita a vita. Richiedi OGGI una CONSULENZA PERSONALIZZATA GRATUITA

Clicca qui www.liscepersempretrento.it

Ti aspetto

Laura Dallatina

La tua consulente di bellezza

Epil Expert del metodo Lisce Per Sempre

***************************** 

Rispondi