[Epilazione permanente: perché è sbagliato scegliere il prezzo più basso]

18 Set

[Epilazione permanente: perché è sbagliato scegliere il prezzo più basso]

Pochi giorni fa mi è successa una cosa veramente divertente.

Mi succede spesso che conoscenti ed amici “social” mi fermino per chiedermi del metodo “Lisce per Sempre”.

Ma l’altro giorno, sono davvero scoppiata a ridere.

Un amico, con cui ho lavorato spesso ultimamente condividendo nuovi progetti, mi ha chiesto:

“Laura, ma toglimi una curiosità. Per quale motivo in alcuni centri estetici a basso costo troviamo il listino a zone, disegnato esattamente come la mucca di Road House?

Beh.

Non ci avevo mai pensato … ma sono scoppiata a ridere come una matta, ed anche ora, a ripensarci, non riesco proprio a trattenermi.

Lo riconosci?

Devo ammettere: non ci avevo mai pensato!

Effettivamente, in molti centri viene utilizzato come listino l’immagine del corpo della donna tratteggiato, con tanto di prezzo “a partire da..” .

Sicuramente rende l’idea, è immediata ma, a mio parere ( discutibile eh!) non adatta ad un centro specializzato in epilazione permanente.

E comunque, se un UOMO mi ha fatto questa obiezione, chissà quante donne prima di lui lo hanno pensato!

La mia risposta, passato il divertimento, è stata questa.

“Sai Luca, proprio non ne ho idea”.

In realtà non l’ho mai capito, per davvero.

Non mi sembra bello da vedere.

Non mi sembra sia molto accattivante.

Non mi sembra sia femminile e professionale.

Spesso sono pubblicità al ribasso, che si traduce in: “ Vieni da me che costa meno”.

Ma quanto meno?

Facciamo un esempio.

Per eseguire delle sedute di epilazione permanente sono necessari:

  • anni di studi e formazione continua;
  • macchinari costosi;
  • rischi alti (non prendiamoci in giro: usare macchinari è FACILE se sai farlo);
  • costi alti per sicurezza cliente e personale;
  • tempo per l’erogazione del servizio;
  • utilizzo di prodotti per la preparazione della pelle;

Dunque, certamente non è un trattamento che può fare chiunque.

Ma, detto fra noi, ti sembra normale che una seduta di epilazione permanente, con tutti i costi che ti ho spiegato sopra, abbia esattamente lo stesso prezzo di una ceretta?

Sinceramente non me lo spiego.

Esattamente come quando scegliamo di effettuare una visita medica, od il dentista, difficilmente prenotiamo dal “più economico”.

E’ più facile invece prenotare da chi ha la mano più leggera, da chi è più empatico, da chi ha più esperienza.

Difficilmente ci fidiamo da chi è particolarmente economico.

Questo accade per ogni settore. 

Ricordo con simpatia un’immagine di un tatuaggio.

Il mio consiglio?

Non scegliere mai in base al prezzo.

Informati, cerca le recensioni, parla con chi è già stato in quel centro.

Fai un colloquio e cerca di fare attenzione ad: 

  • igiene, 
  • serietà e professionalità,
  • attestati (ben visibili) 
  • prezzi chiari e non “a seduta”.

Anche i prezzi a seduta non sono propriamente corretti.

Innanzitutto perché le sedute fatte mensili non servono a nulla.

Hai capito bene. 

Non sono necessarie.

Inoltre, spendere 30 euro tutti i mesi, oppure spenderne 60 ogni due, alla fine spendi uguale con lo stesso risultato, anzi, con un risultato migliore, se fatto con consapevolezza e criterio.

Tenere prezzi bassi (come una ceretta) per poi fare 30 sedute mensili, non ne vale la pena.

Un prezzo invece che comprenda un risultato, a prescindere dal numero sedute, è davvero innovativo e sicuramente più adatto ad ogni singola situazione.

Vuoi scoprire come funziona la garanzia a vita del metodo Lisce per sempre?

Clicca qui per prenotare la tua consulenza Epil gratuita.

www.liscepersempretrento.it

Sabrina, Valentina e Federica e Laura.

info 3403942009 – info@esteticalaura.com

Rispondi