scopri come mai i trattamenti anti cellulite NON fanno per te.

22 Mag

scopri come mai i trattamenti anti cellulite NON fanno per te.

 

Ciao,

oggi ti voglio parlare di uno dei quattro elementi.

L’Acqua.

Ti bastano pochi centesimi e 3 minuti del tuo tempo per questa lettura, ma avrai davvero enormi benefici se seguirai i miei consigli.

 

Premessa.

Parlando con le clienti (atlete o no), mi sono accorta della non conoscenza della quantità di acqua di cui si ha bisogno, o meglio di cui necessita il proprio corpo per vivere.

 

Ti porto alcune statistiche.

Il corpo è composto per oltre il 70% di acqua, mentre le ossa da un 30% di acqua. Una parte di questa è negli organi, nel plasma, all’interno ed esterno della cellula.

L’Acqua quindi è la fonte di tutti gli organi, e di vita in poche parole!

 

Perdiamo acqua, tanta, (tantissima per alcuni) sia durante tutto il giorno che la notte .
Dalle evidenze scientifiche si è visto che il consumo “orario” di acqua è compreso tra i 0,5 litri ed i 2 litri ogni ora.

 

  • “Ma com’è possibile? Io non mi accorgo di perderne così tanta!”

 

La perdiamo attraverso :

  • il sudore (anche di notte)
  • l’urina
  • l’alito (che è composto ma micro particelle di acqua)

 

Eh sì, anche con l’alito non si scherza! Non hai mai fatto caso che parlando molto viene sete?

Per niente alle conferenze i relatori hanno sempre a disposizione una bottiglietta d’acqua pronta!

 

La media della popolazione perde quindi ben oltre 1 litro di acqua ogni ora, significa che un’ora e mezza di corsa sul lungomare o al parco, così come una pedalata in montagna ma anche un’ora in piscina o in palestra… ci fa perdere quasi 2 litri di acqua!

 

Senza acqua un uomo adulto può vivere al massimo 10 giorni, mentre un bambino dopo il terzo giorno rischia già la morte per disidratazione.

Per niente, negli anni indietro anche un banalissimo virus intestinale poteva davvero essere fatale, soprattutto ai più piccoli.

 

MA IO NON HO SETE!

Quante volte ho sentito questa frase!! Nessuno ha la spia della riserva. Magari!!

Basta che il tuo corpo perda un litro/un litro e mezzo (2% circa) ed aumenta subito il senso di fatica, il battito ed il malessere, senza nessun preavviso.

 

Come pensi che si trasformino il tuo corpo, la tua pelle con la disidratazione?

Prova ad immaginare un attimo che il tuo corpo assomigli ad una pesca: bella, acquosa e fragrante.

Lasciamola qualche ora fuori dal frigorifero in piena estate: come si presenta?

Perderà subito il tono, la lucentezza naturale, e diventerà ben presto raggrinzita.

 

  • “OK, ho capito. Da oggi ti prometto che inizierò a bere.”

 

Brava! Questo è lo spirito giusto!

Per aiutarti, cerca sul tuo telefonino un’applicazione che ti aiuterà a ricordarti, ogni tanto di bere. Ce ne sono davvero molte: cerca su Google play o App store “ bere acqua promemoria”

E ricorda,

  • prima di applicare qualsiasi crema,
  • prima di spendere cifre folli in massaggi e trattamenti,
  • prima di dare per persa la tua forma fisica anche se siamo all’inizio dell’estate

idratati bevendo acqua e tisane per almeno due litri al giorno. E vedrai che il tuo corpo come per magia vivrà di una nuova vita, la pelle sarà più luminosa, meno rugosa, le gambe avranno meno ritenzione idrica, i tuoi battiti saranno più regolari e ti sentirai meno nervosa .

Semplicemente … Piu Bella!

Una volta che avrai iniziato ad idratarti seriamente, ed avrai già notato i primi risultati, ti aspetto in Istituto per un Check up, e vedremo insieme come iniziare a trattare in maniera efficace i tuoi inestetismi.

Ora e solo ora il tuo corpo è pronto per ricevere massaggi, trattamenti ed apparecchiature. Prima, con un tessuto completamente disidratato, rischieresti solo di peggiorare la situazione e di buttare tempo e soldi.

 

Ti aspetto presto

 

Laura Dallatina

info e prenotazioni

3403942009

 

Rispondi